Di Lorenzo domina alla GF Parco Monti Lattari

di Gabriele Gentili, 7 Apr

Ha pienamente mantenuto le attese della vigilia, la settima edizione della Granfondo Parco Regionale dei Monti Lattari, la prova di Gragnano (NA) valida per il Campania Challenge e per il trofeo dei Monti Lattari, ma soprattutto come prima gara in Campania del circuito Centro Italia Mtb Race Cup.

Erano annunciati al via molti dei principali interpreti della mountain bike nel Meridione e lo spettacolo, lungo i suoi 44 km per 1.800 metri di dislivello, non è certamente mancato.

A vincere è stato Pasquale Di Lorenzo (Rokka Bike) che ha coperto il tracciato in 2h12’03” infliggendo distacchi pesanti a tutti i suoi avversari. Secondo infatti è arrivato pasquale Sirica (B.Bike Cycling Team) a 2’13”, terzo Mirko Zanni (Croccanti Racing Team) a 3’07”, quarta piazza per il campione uscente, Adriano Luciano (Becycle Club-Lucky Team) a 3’18” e quinto Luigi D’Amico (Bike & Sport Team) a 3’46”. In campo femminile nuova vittoria per Mara Parisi (Bike Sport Team) in 2h54’33”.

Nel percorso medio di 32 km per 1.200 metri ha prevalso Raffaele De Gennaro (Becyycle Club-Lucky Team) che in 1h41’42” ha inflitto ben 6’32” a Giuseppe Cesarano, tesserato per la società organizzatrice Team Over the Top Bike, terza piazza per Domenico Casertano (Mtb Tifata) a 6’56” davanti alla coppia dell’Asd Montecomune con Paolo Esposito a 7’20” e Luigi Caso a 7’48”. Qui successo al femminile per Cinzia Micco (Cicl.Moianesi) in 2h42’21”.

Una giornata da ricordare quella di Gragnano dove i biker hanno vissuto anche un anticipo d’estate viste le temperature poco usuali in questo periodo.
Tantissimi i volontari sparsi lungo il percorso e nella gestione dei servizi, per un evento che continua a crescere anno dopo anno.

classifiche complete al link

https://www.mtbonline.it/Risultato/1638/0-granfondo-parco-regionale-dei-monti-lattari

interviste post gara

https://www.facebook.com/share/v/qtqiWLPttxbG1yze/

il 7 aprile, la Granfondo del Parco dei Monti Lattari, nella Città della pasta

Il 7 Aprile 2024 a Gragnano (Na), conosciuta a livello europeo come la “Città della Pasta”, c’è in programma la Gran Fondo del Parco dei Monti Lattari, giunta ormai alla settima edizione ed organizzata dal collaudato sodalizio ASD Team Over the Top Bike capitanato dal Presidente Carlo Baliotto.

La gara di MTB organizzata su 2 percorsi, lungo e corto con la distanza di 44 e 32 Km e con un dislivello rispettivamente di 1800m e 1250m, sarà particolarmente esigente con i propri partecipanti sia per la lunga salita impegnativa ma anche per l’altrettanta discesa con sentieri dall’ardua percorrenza e con i selettivi tratti tecnici.

Quest’anno la Gran Fondo Gragnanese fa parte di ben 3 circuiti, il Campania Challenge (che ha sostituito il Giro della Campana Off Road), il Race Cup Centro Italia e il nuovo Trofeo Monti Lattari Race.

Come al solito l’organizzatore non deluderà i partecipanti mettendo in palio premiazioni per risultati assoluti, di categoria e maglie celebrative per i migliori tempi sui segmenti del Monte Megano.

Ci sarà da soffrire ma la lunga ascesa offrirà scorci panoramici sulla costiera amalfitana, così da regalare agli atleti partecipanti una esperienza indimenticabile.
Il Timing sarà curato da hotlaps come anche la piattaforma per le iscrizioni è MTBonline.it

Info e Iscrizionihttps://www.mtbonline.it/Evento/2217-granfondo-parco-regionale-dei-monti-lattari

Immanuel D’Aniello debutto tra i prof. al Leigueglia 2024

Mercoledì 28 febbraio si è disputato la 61° edizione del trofeo Laigueglia una delle classiche e più prestigiose gare del calendario ciclistico internazionale. La corsa ligure, propone un percorso di gara collaudato unendo la riviera di Ponente con il suo entroterra. Questa edizione è stata vinta con una solitaria volata dal francese Lenny Martinez, 2° Andrea Vendrame, 3° Juan Ayuso ma da segnalare il battesimo del 22enne campano Immanuel D’Aniello del team Work Service Vitalcare Dinatek. Il neo professionista di Sant’Antonio Abate è stato protagonista nella prima fuga di giornata con altri cinque corridori fino al chilometro 160. Un’azione di coraggio che premia questo debutto in grande stile. Il comitato Campania nella persona del Presidente Pino Cutolo del vicepresidente Raffaele Salzillo e di tutti i componenti augura ad Immanuel una carriera prestigiosa e ricca di soddisfazioni.

A Torre del Greco, presentata la Vesuvio Mountainbike Race 2024

comunicato, 19 Feb

Presso l’Hotel Sakura di Torre del Greco, nel pomeriggio di Sabato scorso, si è tenuto il meeting di presentazione della stagione 2024 dell’Associazione Sportiva Vesuvio Mountainbike del Presidente Gerardo Ciampa.

Tra i tanti ospiti in sala, è intervenuto anche il Presidente dell’Ente Parco Nazionale del Vesuvio Avv. Raffaele De Luca.

Il Presidente Ciampa, ha presentato la gara  “VESUVIO MOUNTAINBIKE RACE 2024” che quest’anno si terrà Domenica 06.10.2024.
L’edizione 2024 attraverserà sei paesi vesuviani tutti in sterrato all’interno del Parco Nazionale del Vesuvio con partenza dalla “Valle dell’Orso” di Torre del Greco.
Ciampa ha evidenziato come, negli ultimi anni, Torre del Greco sia ormai conosciuta dagli appassionati di tutto il mondo per l’organizzazione di una delle gare di ciclismo in fuoristrada più avvincenti e suggestive del panorama internazionale, con il percorso di gara caratterizzato dal fondo di lapilli e l’affaccio mozzafiato sul Golfo di Napoli.

L’associazione Vesuvio Mountainbike sta già lavorando da diverse settimane sui due percorsi di gara, uno di 45 km e l’altro di 20 km per i meno allenati. Le iscrizioni sono già aperte sulla pagina dedicata del sito mtbonline.it sulla quale sarà possibile scaricare il regolamento di gara ed avere tutte le informazioni.

Il Presidente De Luca  ha sottolineato più volte durante la serata del valore aggiunto per l’Ente Parco, di avere sinergie con le associazioni sportive locali, per lo sviluppo del turismo sportivo sul territorio ed ha ringraziato tutti i membri dell’ASD Vesuvio Mountainbike per il loro grande impegno.

Chiara Caporaso in rotta verso Corridonia

La salernitana Chiara Caporaso vive a Montecorvino Pugliano (SA) ed è lì che ha incontrato il mondo del ciclismo in quanto al suo paese c’è una squadra di ciclismo e lei è stata subito attratta da questa opportunità.

Infatti, ha fatto i suoi anni da esordiente e da allieva con la squadra locale che si chiama Amici di Superski e quest’anno è giunta al Club Corridonia. Frequenta il liceo scientifico inseguendo una particolare passione per la matematica. Ė una velocista come lo suggerisce la conquista del nono posto al campionato italiano su pista (specialità Keirin) da allieva. Velocista ma non solo, infatti ha brillato anche nel ciclocross dove ha conquistato il campionato regionale nei due anni da esordiente e al primo anno da allieva. Riguardo alla strada ha ottenuto un bel piazzamento proprio alla Giornata Nazionale Rosa di Corridonia (8° posto) da allieva oltre ad altri piazzamenti.

La sua maggiore aspirazione per il 2024 è di fare esperienza essendo ancora tanto giovane ed al primo anno nella categoria. Chiara, il Club Corridonia ti fa i suoi migliori auguri ed è entusiasta del tuo arrivo in squadra.

Campania Challenge MTB 2024 e non solo !

Sabato 20 gennaio presso il salone “San Filippo Neri” in Lauro si è svolta la premiazione del Giro della Campania 2023 alla presenza del presidente regionale Pino Cutolo il responsabile fuoristrada Pietro Amelia e le società campane che hanno partecipato al trofeo.

I vincitori della maglia 2023 sono stati gli ultimi a fregiarsi di tale titolo poichè, dopo un ventennio di gare, il Giro della Campania nel 2024 andrà in soffitta ed al suo posto nasce un nuovo trofeo “Campania Challenge MTB”. Il nuovo trofeo si compone di cinque tappe, due marathon e tre granfondo, tutte gare che hanno acquisito nel corso delle passate edizioni un noau organizzativo di spessore e che possono garantire ai partecipanti un trofeo all’altezza delle aspettative. Le società organizzatrici sono già all’opera per definire i servizi comuni, cronometraggio elettronico, pacco gara di qualità, servizi pre e post gara, speaker, ricche premiazioni finali oltre alla formula abbonamento al costo contenuto. Grande novità riguarderà le classifiche finali con due distinte premiazioni. Ovvero nelle marathon ci sarà acquisizione del punteggio anche sul percorso granfondo mentre per le granfondo verrà assegnato punteggio anche sul percorso mediofondo. Le classifiche i resoconti delle gare e tutto concerne il nuovo trofeo sarà pubblicato sul sito media partner www.mtbonline.it

la serata di sabato si è conclusa con la vestizione delle maglie di leader del Giro della Campania 2023 offerte dallo sponsor maglificio Ciemme Sport oltre alla premiazione con medaglie ai primi cinque di ogni categorie altre alle prime tre società.

MICHELE PASCARELLA CONVOCATO IN NAZIONALE PER UNO STAGE PRE-STAGIONALE

San Baronto, 20 Gennaio 2023 – Un ottimo giorno quello di oggi per il Team Franco Ballerini – Cesaro che è lieto di annunciare la convocazione di Michele Pascarella per uno stage di tre giorni con la Nazionale Italiana di ciclismo.

L’allenamento, programmato dal 23 Gennaio al 25 Gennaio a Montichiari, offrirà a Michele l’opportunità di condividere l’esperienza con altri ciclisti di spicco provenienti da tutta Italia.

Questa occasione rappresenta un passo significativo nella crescita di Michele, permettendogli di confrontarsi con talenti della sua categoria e di imparare dai migliori nel campo.

Franco Miniati, presidente della formazione, commenta entusiasta: “La convocazione di Michele nella Nazionale di ciclismo è un’opportunità rara e preziosa. Questa esperienza gli permetterà di confrontarsi con i ciclisti più promettenti, osservare le loro abitudini di allenamento e di vita, contribuendo in modo essenziale alla sua crescita come atleta.”

Il Team Manager del Team Franco Ballerini Gianluca Citracca aggiunge: “La convocazione di Michele è la conferma che abbiamo lavorato bene e che gli sforzi compiuti per creare una squadra competitiva stanno dando i frutti sperati. Congratulazioni e buona fortuna a Michele per questa straordinaria opportunità, spero che riesca ad imparare il più possibile da questa occasione ”

Aurelio Cesaro, Team Manager del Team Cesaro, dichiara: “Sono molto felice della convocazione di Michele per questo breve stage in Nazionale da parte del CT Savoldi. Sarà sicuramente un’esperienza molto importante nella sua formazione ciclistica, durante la quale potrà imparare molto. In bocca al lupo, Michele!”

Il Team Franco Ballerini – Cesaro è orgoglioso di vedere uno dei suoi membri rappresentare la Nazionale Italiana e sarà attento ai progressi di Michele durante lo stage.

Premiazione Giro della Campania e presentazione nuovo calendario MTB 2024

La stagione di MTB bussa alle porte ed è tempo di alzare il sipario sulle sfide che attendono i bikers nel 2024. In Campania fervono i preparativi per una stagione che si prospetta ricca di appuntamenti suddivisi tra le tre discipline cardine del fuoristrada, granfondo/marathon, cross country e gare di enduro.

Per quanto riguarda le gare sulla lunga distanza il calendario è già definitivo e vedrà alla luce un nuovo trofeo, parliamo della CAMPANIA CHALLENGE MTB, che si articolerà su cinque tappe distribuite da Aprile ad Ottobre. Parco Regionale dei Monti Lattari a Gragnano il 7 aprile a seguire 12 maggio Moschiano Race Marathon a Moschiano successivamente la Granfondo Parco del Sele il 28 luglio e nel finale di stagione la Marathon Monte Eremita e Marzano che si svolgerà l’ 8 settembre, ed il gran finale alla Vesuvio Race che si disputerà il 6 ottobre.

Per quanto riguarda la stagione cross country, in questi giorni si stanno ultimando gli ultimi dettagli al calendario in accordo con i comitati di Basilicata e Calabria per la nuova edizione del trofeo X-Country dedicato sopra tutto alle categorie agonistiche. Altro appuntamento da segnare in rosso sul calendario degli appuntamenti sarà il 19 aprile quando ad Eboli si organizza la XC Monti di Eboli gara nazionale e tappa del trofeo Borbonica.

Altra novità riguarda il settore Enduro che dal 2024 avrà un nuovo responsabile Claudio Giosafatto che ha già avviato incontri con le società organizzatrici del settore ed a breve verranno rese note le tante novità che bollono in pentola.

Tutto questo ed altre novità verranno presentate ufficialmente sabato 20 gennaio a Lauro presso il salone “San Filippo Neri” alle ore 18:00 quando per l’occasione saranno premiati anche i vincitori del Giro della Campania 2023 con premiazione estesa ai primi cinque di ogni categoria. la classifica è visionabile al link

classifica per categorie Giro della Campania 2023

calendario giovanissimi 2024

Sabato 13 gennaio presso il velodromo Marcianise alle ore 15.30 si terrà la riunione di tutte le società giovanili per stilare il calendario delle categorie giovanissimi, esordienti, allievi, strada, fuoristrada e pista .

Verranno discusse alcune importanti novità che riguarderanno la stagione 2024 in primis l’aggiunta ai programma gara per giovanissimi strada una gara per esordienti (giornata azzurra) per consentire alle società di poter gareggiare sullo stesso luogo di gara.

Inoltre verranno discusse le nuove norme attuative regionali con alcune variazioni relative alla sviluppo metrico per gara di fuoristrada.

Le società organizzatrici interessate possono inviare mail di inserimento in calendario entro il 12 gennaio a campania@federciclismo.it e presso i comitati provinciali.