Trofeo Città di Caserta assegnati i titoli di Campione Regionale Esordienti ed Allievi

Domenica 13 Giugno in Via Learco Guerra alle ore 14:30 ha preso il via il Trofeo Città di Casera prova valida per l’assegnazione dei titoli di Campione Regionale per Esordienti ed Allievi, gara splendidamente organizzata dal Team Cesaro.

Presenti alla manifestazione i vicepresidenti regionali Salzillo Raffaele ed Arturo Cordato, il consigliere Antonio Giordano, il responsabile tecnico regionale Salvatore Balestriere, il presidente provinciale Napoli Franco Verrone, il presidente provinciale Caserta Aurelio Cesaro , oltre a Biagio Pascarella, Salzillo Giovanni, Giuseppe Serulo e per il comune di Caserta l’assessore Pontillo Alessandro

Il percorso di gara approntato per l’evento misurava 4,200 km. La cronaca della gara ha visto per gli Esordienti che si misuravano su 8 giri al via 47 atleti del 1 e 2 anno . La gara resa selettiva dal gran caldo è stata caratterizzata da continui rilanci è solo in 24 sono riusciti a vedere l’arrivo. Artefici di vari attacchi sono stati Coppola e Buonomo del Team Cesaro insieme ad atleti della compagine S.S. Lazio , che però non sono andati a buon fine. A quattro giri dalla conclusione è Rufo Andrea del Paco Team che guadagna terreno sul gruppo portandosi ad un minuto di vantaggio. La reazione del gruppo è tardiva e male organizzata per i continui scatti, Rufo riesce a mantenere il vantaggio ed arriva in solitaria al traguardo. Il gruppo arriva a 20” e vede primeggiare Pascarella Michele come Campione Regionale del 2° anno  e Matrone Gennaro Campione regionale del 1° anno entrambi atleti del Team Cesaro. Per la categoria femminile giungono al traguardo appaiate Della Corte Katia del Team Cesaro, Campionessa Regionale Esordienti di 1° anno e Caporaso Chiara del Team Amicisuperski Campionessa Regionale Esordienti di 2° anno

La gara riservata alla categoria Allievi articolata su 15 giri si caratterizza dalla fuga iniziale di quattro atleti tra cui i campani Apuzzo e Cimmino, che vengono presto raggiunti da altri due atleti , tra cui Amati Federico che indossa la maglia di leader del Premio Leggiero. I sei al comando trovano subito l’accordo portandosi presto ad oltre il minuto di vantaggio. Dal gruppo il bravo Russo Saverio (fresco vincitore a Lucca n.d.r.) prova ad organizzare un recupero , ma i compagni di squadra dei fuggitivi fanno buona guardia. Quando mancano cinque giri alla conclusione uno stremato Cimmino , unico atleta del 1° anno, perde le ruote dei fuggitivi e viene riassorbito dal gruppo. In volata ristretta vince Basile Elia della formazione siciliana Multicar Amarù , ai posti d’onore Amati Federico che conserva la maglia di leader del Premio Leggiero ed Apuzzo Giovanni che indossa la maglia di Campione Regionale categoria allievi.

La gara è stata valida per il 43 ° Premio Leggiero e Trofeo Fean , promosso dal comitato provinciale Caserta. La direzione gara è stata condotta dal  direttore di corsa Antonio Giordano  ed il collegio di giuria presieduto da Antonino Ciddio.

esordienti2Caserta

esordienti1Caserta

allieviCaserta

PREMIO LEGGIERO

CLASSIFICA GENERALE

  1. AMATI Federico                   18 Punti            TEAM LOGISTICA AMBIENTALE
  1. APUZZO Giovanni                 15 Punti            DANIELLO CYCLING WEAR
  2. BASILE Elia                            10 Punti            MULTICAR AMARU’– EQUIPE SICILIA
  3. ATTOLINI Luca                     10 Punti            TEAM LOGISTICA AMBIENTALE
  4. BUCCIARELLI Nicholas        9 Punti              AUDAX FIORMONTI
  5. RUSSO Saverio                     8 Punti              TEAM CESARO ASD
  6. GIAMPAOLO Simone          6 Punti              AUDAX FIORMONTI
  7. CIMMINO Matteo               6 Punti              A.S.D. AMICISUPERSKI
  8. SAVIOLI Gabriele                 5 Punti              PACO TEAM
  9. PALLESCHI Alessandro       2 Punti              VELOSPORT FERENTINO
  10. CAMELO Simone                 2 Punti              TEAM LOGISTICA AMBIENTALE
  11. CIPRIANI Lorenzo                1 Punto             S.S. LAZIO CICLISMO
  12. DI PRIMA Christian              1 Punto             MULTICAR AMARU’– EQUIPE SICILIA
  13. GENTILI Emanuele               1 Punto             ASD MENTANA CICLISMO

MEMORIAL DEL PICCOLO

CLASSIFICA GENERALE

  1. TEAM LOGISTICA AMBIENTALE                                              30 Punti
  2. DANIELLO CYCLING WEAR                                                       15 Punti
  3. AUDAX FIORMONTI                                                                  15 Punti
  4. MULTICAR AMARU’ – EQUIPE SICILIA                                  11 Punti
  5. TEAM CESARO ASD                                                                    8 Punti
  6. PACO TEAM                                                                                5 Punti
  7. VELOSPORT FERENTINO                                                          2 Punti
  8. S.S. LAZIO CICLISMO                                                                1 Punto             
  9. ASD MENTANA CICLISMO                                                       1 Punto

TROFEO FEAN

CLASSIFICA GENERALE

  1. TEAM CESARO ASD                                                                  25 Punti
  2. PACO TEAM                                                                               11 Punti
  3. MARY J SWEETANGEL ASD                                                      7 Punti
  4. ASD GS PONTINO SERMONETA                                              4 Punti
  5. PEDALE SENAGHESE                                                                  4 Punti
  6. TEAM LOGISTICA AMBIENTALE                                              4 Punti
  7. VELOSPORT FERENTINO                                                          2 Punti
  8. ASD MOVICOST SPORT E TURISMO                                       2 Punti
  9. S.S. LAZIO CICLISMO                                                                1 Punto

Trofeo MTB Federal Team Bike school

Un successo oltre le aspettative quello di sabato 12 giugno a Taurano (AV) per la prima gara Giovanissimi di Short Track organizzata dalla scuola di ciclismo Federal Team Bike School. 150 i giovani bikers accorsi da tutta la Campania ed una rappresentativa dalla regione Calabria che si sono ritrovati presso l’agriturismo Antica Fraconia per sfidarsi sui due tracciati approntati per l’evento. Il primo di 250 metri per Pg e Minibikers G1; G2; G3 ed uno da 450 mt per G4; G5; G6. Presente alla manifestazione il responsabile del settore Prof. Umberto Perna. Solida la macchina organizzativa che ha fatto fronte a tutte le avversità, compresa la pioggia caduta copiosa a metà manifestazione, che ha costretto a sospendere per 30 minuti le gare. Lodevoli di applausi tutti i piccoli partecipanti che hanno gareggiato su un tracciato tecnico reso pesante dalla pioggia. La classifica per team ha visto primeggiare la società calabrese ASD Belvedere Ciclone che in virtù dei migliori piazzamenti ha primeggiato sul Team Cesaro pur concludendo a pari punti. Al terzo posto la società organizzatrice Federal Team Bike forte dei suoi 21 atleti in gara. Soddisfazione è stata espressa del Presidente Carlo Policano che ha elogiato l’impegno dei direttori sportivi Pietro Amelia, Francesco Moschiano e Giovanni Santaniello della segretaria della scuola di ciclismo Patrizia Marmolaro, i tesserati della Federal Team Bike e tutti i genitori dei bambini che hanno formato una macchina organizzativa ben consolidata. Di seguito si possono scaricare le classifiche:

CLASSIFICA-PRESENZA-1

CLASSIFICA-SQUADRA

CLASSIFICHE-1

Un sentito ringraziamento va al Presidente Provinciale Salerno arch. Luigi Sirica per aver immortalato i momenti salienti della manifestazione disponibili alla pagina Facebook :

https://www.facebook.com/Associazione-Ciclistica-Citt%C3%A0-di-Sarno-Sportiva-Dilettantistica-129246453768838/photos/a.4708969585796479/4728533503840087/

Ferritto domina il Monte Megano !

Domenica 13 Giugno è andata in scena la Granfondo Parco Regionale dei Monti Lattari, seconda tappa del Giro della Campania Off-road. La sfida al Monte Megano, che caratterizza questa gara, è stata raccolta dai migliori specialisti provenienti da tutta la Campania e regioni limitrofe. Il presidente Carlo Baliotto responsabile della manifestazione e della società organizzatrice Over The Top ha approntato, per questa edizione, due tracciati. Il classico da 33 km e 1300 mt di dislivello ed una versione più lunga da 44 km e 1783 mt di dislivello adatto soprattutto a scalatori puri. Alle 9:30 da Gragnano il plotone ha mosso i primi colpi di pedale. Sulla prima salita di 3 km, antipasto del Megano, Pasquale Sirica (Pit Stop Racing Team) prende un vantaggio di una ventina di secondi sui suoi avversario guidati da Luigi Ferritto (Team Giannini). La situazione resta cristallizzata fino al 3° tornante del Monte Megano, quando il dottore di Piedimonte Matese, prima aggancia il battistrada e poi chilometro dopo chilometro scava un solco tra se e gli avversari fino a tagliare il traguardo con un vantaggio su Pasquale Sirica di 5 minuti e 7 secondi. Sul terzo gradino del podio giunge il laziale Giovanni Pensiero (Cicli Conte Racing Team). Luigi Ferritto firma il terzo successo stagionale, conquistando anche la speciale classifica riservata alla scalata al Monte Mergano ed alla discesa dell’ Acqua Fredda. Pasquale Sirica invece con questo podio e quello conquistato a Moschiano domenica scorsa indossa la maglia di leader del Giro della Campania Off-road. In campo femminile ancora Mariagrazia d’Anna (Pit Stop Racing team) sugli scudi ed anch’ella leader femminile del Giro della Campania Off-road.

Peluso Angelo vincitore percorso classic

Sul percorso classic conquista agevolmente la vittoria Peluso Angelo (Team Bike Vincenzo Elefante) davanti a Russo Paolo (Cicloò Carbonari Bikers) e Coriolano Bonaventura (Barracuda Bike Cycling Team).

Soddisfatto della manifestazione il Presidente Carlo Baliotto che ha ringraziato il consorzio “Gragnano Città della Pasta” per la tutela I.G.P. che ha sponsorizzato l’evento .

classifiche complete al link https://www.fcicampania.it/wp-admin/post.php?post=1566&action=edit

Domenica 13 Giugno sfida il Megano !!!

Domencia 13 Giugno la carovana del Giro della Campania Off-road farà tappa a Gragnano per la Granfondo del Parco Regionale dei Monti Lattari. La società organizzatrice Over The Top presieduta da Carlo Baliotto ha già messo in sicurezza gran parte del tracciato che misura 44 KM e 1800 mt di dislivello gran parte dei quali racchiusi nella temibile ascesa iniziale del Monte Megano. Per chi avrà il coraggio di accettarne la sfida ne decreterà il vincitore. Per questa quarta edizione la gara farà parte anche del Circuito MTB Centro Italia Race Cup quindi a tutti gli interessati alla classifica dei due circuiti non resta che affrettarsi nelle iscrizioni. Il ritrovo e verifica tessere sarà dalle ore 7.30 presso Green Park Strada Statale per Agerola Gragnano (Na) mentre la partenza è fissata alle ore 9:30. tutti i dettagli dell’evento su https://www.mtbonline.it/Evento/1960

Moschiano Bike Race vittoria di Crisi.

Il piccolo paesello di Moschiano si è vestito a festa domenica 6 Giugno per la prima tappa del Giro della Campania Off-road. Un successo organizzativo quello segnato dalla società MTB Adventure Moschiano che ha curato l’evento nei minimi dettagli. Il percorso di gara di 40 KM e 1500 mt di dislivello non ha lasciato spazio ed improvvisazioni. Solo i bikers più preparati hanno potuto fare la differenza, prima sulla ascesa al Monte Pizzone e poi sulla discesa finale “Le Rocelle” che presentava tratti da gara da downhill. Alle 9:30 in punto, il variopinto plotone delle ruote grasse composto da 170 partecipanti è partito dalla piazza principale di Moschiano per il giro di lancio tra gli applausi dei cittadini. Appena imboccato lo sterrato l’atleta della DR Italia Leynicese Racing Team, Emanuele Crisi ha preso il comando delle operazioni, seguito da un gruppetto di una decina di Bikers tra i quali i si distinguevano Di Lorenzo Pasquale (Rokka Bike) e Pasquale Sirica (Pit Stop Racing Team). Questi hanno poi lasciato i compagni di fuga lanciandosi all’inseguimento del battistrada ma senza raggiungerlo. La gara si è consolidata e dopo 1 ora e 41 minuti Emanuele Crisi ha tagliato il traguardo tra l’applauso della piazza seguito da Di Lorenzo e Sirica. Unica partecipante del gentil sesso d’Anna Maria Grazia (Pit Stop Racing Team) ha conclusa la prova con il tempo di 2 ore e 37 minuti. La speciale gara riservata alle E-Bike è stata vinta da Spedaliere Pierpaolo (Cicloò Carbonari Bikers). Al termine della gara il responsabile della manifestazione Antonio Moschiano ha voluto ringraziare tutte le autorità locali, in primis il sindaco di Rosario Addeo per aver creduto e supportato questo evento, il Comando di Polizia di Lauro i Carabinieri di Quindici, oltre ai tanti sponsor e sostenitori.

classifiche complete consultabili su https://www.mtbonline.it/Risultato/1488/2/

Sabato 12 Giugno short track Giovanissimi a Taurano (AV)

Sabato 12 Giugno parte la stagione agonistica di Fuoristrada anche per le categorie Giovanissimi. A Taurano (AV) presso l’agriturismo Antica Fraconia avrà luogo il TROFEO MTB FEDERAL TEAM BIKE SCHOOL organizzato dall’omonima scuola di ciclismo che ha sede a Taurano. Questa realtà, nata nel 2019 in pochi anni e nonostante la pandemia è riuscita a raggiungere ben 40 tesserati,

Grazie all’impegno di Pietro Amelia DS di 2° livello e responsabile del settore Fuoristrada e dei suoi due collaboratori, Francesco Moschiano e Giovanni Santaniello entrambi DS di 1° livello. La gara sarà organizzata nei pressi dell’agriturismo Antica Fraconia sulle alture dell’abitato di Taurano immersi nel verde dei noccioleti con possibilità del pranzo convenzionato per i genitori e familiari al seguito previa prenotazione al rec. 380 775 1273. I tracciati di gara saranno 2 su fondo sterrato compatto con diverso grado di difficoltà pur restando in ambito ludico promozionale. Oltre alle categorie da G1 a G6 parteciperanno anche i PG e Minibikers ed i non tesserati (Con apposita integrazione assicurativa) per Gioco Ciclismo. Le iscrizioni sono disponibili su fattore K con due id 158639 per la gara G1/G6 ed Id 159142 per Gioco Ciclismo. Al termine della manifestazione saranno premiati tutti i bambini partecipanti con medaglie e coppe per i primi 3 di ogni categoria sia maschile che femminile. Il ritrovo è fissato alle ore 14:00 l’inizio delle gare avverrà alle ore 16:00 e terminerà entro le ore 18:00 saranno ammesse solo MTB con ruote massimo 27,5 pollici. Buone Pedalate a tutti.

Giro della Campania Off-road 2021

Mancano pochi giorni alla Moschiano Bike Race che segna la ripartenza del Giro della Campania Off-road domenica 6 Giugno 2021. Dopo innumerevoli rinvii dovuti alla pandemia, finalmente si riprende a pedalare nelle gare sulla lunga distanza. Questa edizione sarà composta da 9 tappe, come consuetudine in giro per i posti più belli ed interessanti della nostra regione. Come dicevamo si parte da Moschiano, nel Vallo di Lauro per proseguire domenica 13 giugno nella Granfondo del Parco Regionale dei Monti Lattari a Gragnano capitale mondiale della pasta. A luglio saranno due gli appuntamenti, il 4 nei pressi del lago del Matese per la Granfondo del Matese, valida anche come prova unica del Campionato Regionale, e domenica 11 sull’altopiano del Laceno per la Granfondo del Lago Laceno. Domenica 1 agosto si svolgerà la Granfondo Parco del Sele a Contursi Terme, mentre a settembre ci saranno la Granfondo Del Fortore a San Bartolomeo in Galdo il 12 e la Marathon Monte Eremita e Marzano il 26. Il trofeo prevede ad ottobre la sua conclusione con le tappe della Vesuvio Race il 4 e la Granfondo dei Saraceni il 17. Per questa edizione non è prevista la formula abbonamento causa l’incertezza che ha caratterizzato la prima parte di stagione tuttavia gli organizzatori non mancheranno di applicare sconti alle società più numerose che vi parteciperanno. intanto nel link:

Regolamento Giro della Campania Off-road 2021

troverete il regolamento 2021.

Come per le passate edizioni al fianco del Giro della Campania Off-road ci sarà il Maglificio Ciemme Sport per la forniture delle maglie protocollari ed il sito partner www.mtbonline.it dove saranno pubblicate le classifiche ed i resoconti delle singole tappe. Buone Pedalate a tutti.

Regolamento Giro della Campania Off-road 2021

REGOLAMENTOGIRO DELLA CAMPANIA 2021

Il presente regolamento è redatto dal settore Fuoristrada del Comitato F.C.I. Campania. Ogni società aderente al Giro della Campania Off-road è tenuto a rispettarlo. In Fattore K alla voce *note la società organizzatrice riporterà la dicitura “Si applica regolamento Giro della Campania Off-road consultabile su www.fcicampania.it”   

Tutti i comunicati ufficiali saranno pubblicati sul sito www.fcicampania.it le classifiche saranno pubblicate sul sito partner del trofeo www.mtbonline.it  

Art.1

Scopo e Partecipazione:

Il Comitato Campania della F.C.I. settore Fuoristrada, organizza per l’anno 2021 il trofeo a tappe denominato ”Giro della Campania Off-road”. Il trofeo e riconosciuto sono in ambito regionale ed ha lo scopo di promuovere la pratica della mountain bike. Vi possono partecipare tutti i tesserati F.C.I. ed appartenenti agli Enti riconosciuti dalla Federazione Ciclistica Italiana o atleti in possesso di tessera giornaliera. Ogni società è tenuta al rispetto delle normative F.C.I. consultabili su www.federciclismo.it

Art.2

E-Bike

A discrezione dei singoli organizzatori con o senza classifica saranno ammesse le E-Bike come da normativa F.C.I. recepita da normativa U.C.I. del 21/12/2018

Le E-Bike partiranno fino a 30 minuti prima.         

Art 3

Le categorie:

Elite m/f

U.23 m/f

Junior m/f

Master Junior (Solo Campani); Elite Master Sport

Master 1-2-3-4-5-6 -7-8 Over

Elite Master Woman; Master Woman 1-2-3

Art 4

Percorsi

Gli organizzatori devono almeno 30 giorni prima dallo svolgimento della gara rendere nota la traccia GPS pubblicandola sul sito www.mtbonline.it ed a mezzo social.

I percorsi saranno segnalati dagli organizzatori con cartelli e fettucce, tuttavia gli atleti sono tenuti a prestare attenzione e ad informarsi sulla conoscenza del tracciato. Non si accetteranno reclami avversi errori di percorso.  

In particolari ed avverse condizioni meteo prima o durante lo svolgimento della gara gli organizzatori in accordo con la giuria possono modificare o annullare la tappa.

Si può effettuare una partenza lanciata a patto che durante il giro ad andatura controllata il gruppo resti compatto sino all’ordine di partenza. Ogni organizzatore potrà prevedere i seguenti percorsi

Art 5

Dotazioni tecniche

Ogni tappa dovrà mettere a disposizione dei partecipanti docce, WC, zona di lavaggio bici. Dotare la zona di arrivo partenza di un impianto di amplificazione con relativo speaker. Ai fini della sicurezza degli atleti sarà consentito nelle tappe del Giro della Campania Off-road portare un cellulare ed utilizzare l’app. Ride With Alex di mtbonline.   

Art 6

Classifiche Punteggio e premiazione:

Le classifiche saranno redatte dal sito mtbonline.it che è partner ufficiale e saranno pubblicate prima di ogni tappa.

Il punteggio per categoria verrà assegnato ad ogni categoria all’articolo 4.

35 al  30 al 2° 26 al 23 al 21 al  20 al  19 al  18 al  17 al  16 al 10° 15 al 11° 14 al 12° 13 al 13° 12 al 14° 11 al 15° 10 al 16° 9 al 17° 8 al 18°  7 al 19°  6 al 20° 5 al 21° 4 al 22° 3 al 23° 2 al 24° 1 al 25°

In caso vi siano 2 percorsi disponibili il più lungo assegna un bonus di 5 punti

A fine torneo premiazione ai primi 5 di categoria.

(in caso di parità si considera i migliori piazzamenti)

La classifica per società sarà la somma dei punteggi dei singoli atleti  più il punteggio di partecipazione pari a 2 punti per ogni atleta che conclude la gara su qualsiasi percorso. A termine del Trofeo verranno premiate le prime 3 società. 

La classifica assoluta sarà per le seguenti categorie maschile Under 50 maschile Over 50 e femminile unica. Assegna il seguente punteggio

1°-12; 2°-10; 3°-8; 4°-6; 5°-4; 6°-2

considerando l’ordine di arrivo generale sul percorso più lungo della tappa. Veste la maglia di leader ad ogni tappa.  (in caso di parità si considera i migliori piazzamenti)

Art. 7

Limitazioni:

Se una gara cambia data non assegnerà il punteggio per la classifica, fatta eccezione per causa di calamità naturali per le quali varrà il bollettino allerta meteo protezione civile con interesse per la zona di svolgimento. Non saranno inseriti nella classifica finale atleti che hanno subito squalifiche per doping di 2 anni ed oltre.

Se in una gara si verificano gravi inadempienze verbalizzate dei giudici, e reclamate dalle società partecipanti. In separata sede dopo aver valutato gli eventi e sentita la società organizzatrice il responsabile del settore Fuoristrada, può a suo giudizio invalidare la tappa ai soli fini del punteggio del Trofeo.     

  Art 8

Denominazione della gara.

La denominazione della gara oltre al nome proprio dovrà recare il numero delle tappa ed il logo del Giro della Campania Off-road 2020 e non potrà riportare impropriamente denominazioni es. “Campionato Regionale etc…”

Art 9

Riconoscimento atleti e rilevamento dei tempi:

In tutte le gare, un responsabile del Team potrà presentare in verifica, tessere o Modulo S.I.F. (Fattore K); nelle gare Regionali e Nazionali XCP e XCM il controllo delle tessere degli atleti delle categorie amatoriali Master dovrà essere espletato dal Comitato Organizzatore che si assume in tal caso la responsabilità dell’ammissione in gara; gli eventuali casi particolari segnalati saranno valutati dal Collegio di Giuria.

I numeri di gara devono essere almeno di grandezza A5 neri su sfondo bianco. Ogni organizzatore dovrà dotarsi di  servizio di cronometraggio elettronico per il rilevamento dei tempi.

Art 10

Griglie di Partenza

La partenza sarà suddivisa griglie 1° griglia, agonisti F.C.I. e primi in classifica del trofeo, 2° griglia i restanti atleti in base all’ordine cronologico di iscrizione.

Art 12

Tempo massimo:

La società organizzatrice in base alla crono tabella di marcia nel programma gara indicherà eventuali cancelli orari e tempo massimo che in particolari condizioni meteo può essere modificato con accordo tra il responsabile della manifestazione ed il presidente di giuria.

Art 13

Premiazioni singole gare:

Gli organizzatori dovranno obbligatoriamente premiare almeno i primi tre di ogni categoria sul percorso più lungo con coppe targhe o medaglie recanti il numero della tappa del Giro.

La cerimonia di premiazione è parte integrale della gara pertanto è obbligo per i vincitori attendere la cerimonia protocollare non sarà ammesso il ritiro del premio da terzi o atleti della stessa società.

Le premiazioni dei primi tre assoluti avverrà entro 60 minuti dall’arrivo del terzo.

Art 14

I reclami avverso l’organizzazione dovranno essere presentati in forma scritta dal Presidente della società o da un membro del direttivo al Presidente di Giuria ed al Responsabile della manifestazione. Reclami unicamente verbali che minano la serenità ed il decoro della manifestazione saranno puniti con il decurtamento di punti nella classifica di società in rapporto all’entità dell’evento e giudicato in separata sede dal responsabile del settore Fuoristrada.   

Per quanto non contemplato nel presente regolamento si applicano le norme del regolamento tecnico nazionale su www.federciclismo.it

Il Settore Fuoristrada

Comunicato Fuoristrada: titoli assegnati 2021

In considerazione dello spostamento e l’annullamento di alcune date causa la pandemia i titoli di Campione Regionale da assegnare per il 2021 sono:

Campionato Regionale XC Agonisti; 27 Giugno – Ottati SA – XC Dei 3 Rifuggi

Campionato Regionale Granfondo/Marathon; 4 Luglio – San Potito Sannitico BN- Granfondo del Matese

Campionato Regionale XC Master; 19 settembre – Palma Campania NA- Crocelle Bike Park

La struttura Tecnica Fuoristrada

Allenamenti in vista della stagione agonistica pista 2021

       
Si informa che a partire da martedì 25 maggio e per tutti i martedì a seguire dalle ore 17.00 alle ore 19.00 il Tecnico Regionale Pista Arturo Cordato ed il Coordinatore Settore Giovanile Umberto Perna, dirigeranno gli allenamenti per le categorie Esordienti; Allievi; Juniores maschili e femminili di tutte le società che vorranno con propri ragazzi tesserati cimentarsi nella disciplina pista presso il Velodromo di Marcianise (CE), in funzione della stagione agonistica 2021.
Le società interessate DOVRANNO INVIARE APPOSITO MODULO D’ISCRIZIONE con relativo versamento della quota d’iscrizione di € 15,00 dovrà essere effettuata al seguente iban IT05U0100540100000000000049 intestata a:FCI C.R. Campania e fare pervenire il tutto tramite e.mail al Comitato Regionale e per copia conoscenza ad Arturo Cordato. La quota comprende per ogni singolo atleta da iscrivere assistena con tecnico e meccanico ed assegnazione bici pista.

Indirizzi e.mail:
campania@federciclismo.it;
a.cordato@libero.it.